CARAmVA 

Dall’ assurdo gioco al concerto improvvisato.

 

Caracola, in quest’occasione, arriva con la sua valiggia, quella che è insieme a lei da tanto tempo e per le strade dal mondo.

 

Un duo,

un Clarinetto & Caracola

un incontro in uno spazio-tempo unico,

un pubblico,

un gioco,

un’orchestra insieme al pubblico,

un concerto improvvisato.

 

Uno sperimento di strada che parte dall’assurdo intreccio tra fili e un propio corpo, verso la melodia collettiva.

 

Uno spettacolo per il mondo, dove il linguaggio è fisico e la lingua propia e a tutti.

 

Mezz’ora nella vita… CARAmVA !

Video fatto per Piscoman 

a Parigi, ad ottobre 2019.

Prime Fotografie da un' estate in Europa, "Girando en Caracola 2019" .

CARAmVA nasce come uno sperimento di strada per le piazze da Lione e Torino a maggio dal 2019.

La sfidda è giocare, essere in presente e portare tutto dentro da una valiggia.

 

Volere sorprendere al pubblico che è di passagio a quel momento e per quel posto:

Cosa sta succedendo?

Qui è quel essere?

Cosa verrà a fare?

 

E un invito al presente, a svegliare nelle persone la voglia da essere parte da una situazione inaspetatta, dove anche loro faranno parte.

Lo spettacolo cresce e trasmuta nella Tournée 'Girando en Caracola', nell'estate europeo 2019.
A luglio è stato presentato in Sardegna e Toscana, Italia.
Ad agosto partecipa da i primi festivals come Street Performance, a 'Kultur auf der Strasse' in Germania, e 'Frivolous' in Slovenia.

Un primo periodo che da solo voglia da continuare… Il gioco funziona, le persone hanno voglia di credere, e insieme, ad ogni volta succede un Concerto Improvvisato.

CARAmVA!

IMG_2964.jpg

Inizio :  

66291825_907199353011981_738545972324409

' CARAmVA tra muri che parlano ' , insieme a Federico Webe attraverso la lente, Berlin, agosto 2019.

Per ché? 

Perche a tutti ci piace giocare, e quando il gioco sveglia, vogliamo essere parte.

Perche è nella semplicità dove ci troviamo,

e quel profondo semplice

ci appartiene a tutti.